Alcuni suggerimenti per trovare “l’Eletto”

Hai presente Neo del film Matrix? Vorresti anche tu innamorarti di uno così speciale da schivare le pallottole a colpi di reni? Non è una missione semplice: anzi, è un autentico terno al lotto. Eppure, grazie ai siti di incontri online trovare l’amore (quello vero) non è più una missione proibitiva: al contrario, se seguirai delle strategie precise potrai aumentare di molto le tue possibilità di successo. È il caso che tu sappia, infatti, che negli ultimi tempi si è sviluppata una autentica scienza degli appuntamenti online, fatta di suggerimenti basati su numeri, percentuali e statistiche: e allora non ci resta altro da fare che vedere questi preziosi suggerimenti per trovare anche tu il tuo “Eletto”!

  1. Attento al nickname. Stando ad uno studio realizzato dallo studioso londinese Khalid Khan, della Queen Mary University, i nickname che cominciano per una lettera della prima metà dell’alfabeto hanno maggiori probabilità di trovare l’amore online. Inoltre, cerca sempre di utilizzare nick che siano spensierati e che trasmettano felicità o divertimento: i nickname tristi o cattivi (tipo LexLuthor) non piacciono a nessuno!
  1. Impara dall’esperienza di chi c’è già passato. Uno dei modi migliori per trovare l’amore online è fidarti dei consigli di chi ha già attraversato queste acque parecchio torbide: ad esempio, Khan ha deciso di dedicarsi allo studio degli appuntamenti online a causa del suo amico Chaudhry, che per mesi lo ha tormentato chiedendogli una soluzione scientifica al suo fallimento sui siti di incontri. Il duo ha così deciso di concentrarsi su 86 casi di studio, estrapolando dati su dati e realizzando una vera e propria bibbia degli incontri online. Molti dei consigli che leggerai su Internet, fanno esattamente parte di questo affascinante esperimento!
  1. Quale nickname per le donne? Khan e Chaudhry hanno pensato anche al gentil sesso, studiando i migliori nickname per trovare un uomo online. Da questo punto di vista, i soprannomi che suscitano tenerezza o che alludono ad una certa caratteristica fisica hanno un enorme potere attrattivo nei ragazzi. Per gli uomini, invece, paga sempre l’umiltà, la simpatia e l’auto-ironia: sia nel nickname e nel profilo, che nel modo di dialogare!
  1. Chi dovrebbe fare per primo la sua mossa? Tu! In questo senso Khan è stato molto chiaro: chi attende troppo, si fa sfuggire tantissime occasioni per trovare l’amore online. Questo significa che non importa il sesso di chi fa la prima mossa: perché ciò che conta è farla e basta! Inoltre, quando contatti una persona evita di scrivere messaggi generici: secondo Khan, la maggior parte dei silenzi e dei rifiuti dipende proprio dallo scarso interesse suscitato dai primi messaggi inviati.
  1. Vuoi altri suggerimenti? Khan ne ha per tutti i gusti. Ad esempio, non dovresti mai scrivere dei messaggi chilometrici, o troppo colti e dunque complessi da leggere, perché sul web paga la semplicità e la schiettezza. I discorsi filosofici sono terrificanti e noiosi, al pari dei messaggi banali e generici. Al contrario, un messaggio simpatico, corto e originale coglie spesso nel segno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su