Come trovare un fidanzato

Come trovare un fidanzato 5 semplicissime strategie

Come Trovare  un fidanzato nel 2017? se vi pensate bene è un’operazione che passa sempre più spesso dalle maglie di Internet, e nello specifico dai siti di incontri online. Il motivo è dovuto al fatto che sono milioni i single di tutto il mondo iscritti presso queste piattaforme, e che dunque ti permettono di poter pescare in un mare ricco di grassi pesci! I migliori, però, sono spesso a pagamento: come trovare l’amore, dunque, senza diventare un passivo ingranaggio di questo business?

Con queste 5 semplicissime strategie su Come Trovare  un fidanzato

  1. Prova un sito gratuito

Lo sappiamo, potrebbe sembrarti una contraddizione: se abbiamo appena finito di dirti che i migliori sono i siti a pagamento, perché dovresti tentare di trovare l’amore su un sito gratuito? Perché l’apparenza spesso inganna, e non sei certo il solo a voler risparmiare senza per questo sacrificare la qualità: in altre parole, non è impossibile trovare un sito di incontri online che non ti chieda 1 solo euro, e che possa al tempo stesso metterti a disposizione un ottimo database di single. Un esempio? Trovare l’amore.com!

  1. Ricordati che hai un telefono

Con gli smartphone puoi trovare diverse app che ti consentono di trovare tanti single che bazzicano la tua zona. Ma puoi anche utilizzare i siti di incontri online che supportano il Mobile, e soprattutto utilizzare il telefono per chiamare la persona che avrai conosciuto su questi siti: perché dovresti farlo? Perché la vera conoscenza deve sempre partire da una telefonata, per poi concludersi (o iniziare) con un primo appuntamento: ricorda che i siti e le app sono solo una base di partenza!

  1. Pagare? Sì, ma quando?

Se vuoi avere la certezza matematica di trovare un partner tagliato su misura per te, allora dovrai per forza di cose pagare per l’iscrizione ad un sito di incontri professionale. Da questo punto di vista, però, se proprio devi aprire il portafogli assicurati di farlo per un sito che cui valga realmente la pena: ad esempio, se sei un uomo di mezza età sarà inutile iscriverti su un sito di incontri bazzicato da 20enni!

  1. Un passo indietro: chiedi ai tuoi amici

Ti ricordi come funzionavano gli appuntamenti negli anni ‘90? Si chiedeva ad un amico o ad un’amica di presentarti qualcuno, e poi tutti filava come doveva filare. Oggi è ancora possibile fare questo, ma anche passando da Internet: ci sono mille modi per cominciare a chiacchierare con qualcuno che hai conosciuto tramite amici, magari utilizzando social come Facebook, oppure direttamente WhatsApp!

  1. Non spendere soldi inutilmente

Più farai una ricerca vaga, più è probabile che otterrai dei riscontri e dunque degli appuntamenti. Ma spesso si tratterà di persone molto diverse da te, con le quali non condividi proprio nulla. Prima di scegliere di sparare sul mucchio, fatti due conti in tasca: vale la pena spendere centinaia di euro per andare al ristorante ogni venerdì, e per poi renderti puntualmente conto che potevi anche fare a meno di uscire con quella persona? Il consiglio, invece, è di restringere il campo e di uscire con qualcuno solo quando sai di avere comunque una base di interessi in comune!

Questi sono i nostri migliori consigli su Come trovare un fidanzato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su